Editoria

16/02/2018

Il 70% degli italiani ha paura delle fake news

Il 70% degli italiani ritiene che le fake news possano essere usate come un’arma. E’ questo uno dei dati che emerge dalla diciottesima edizione del Trust Barometer 2018, l’indagine realizzata dall’agenzia di comunicazione Edelman in 28 paesi del mondo sul tema della fiducia.

[...]

17/01/2018

Classifica e trend dei siti di news più seguiti a novembre per audience complessiva e aggregazioni (TAL) – TABELLA

L’argomento del giorno nel mondo dell’editoria è l’impatto che avrà sui siti dei giornali il nuovo algoritmo di Facebook che, come ha annunciato Zuckerberg il 12 gennaio, privilegia nel news feed le conversazioni tra amici e parenti a scapito dei contenuti editoriali. Bisognerà aspettare fino a marzo per avere le rilevazioni di gennaio di Audiweb

[...]

12/01/2018

Il Sole 24 Ore: sul gruppo notizie fuorvianti e diffamatorie

In relazione al nostro articolo pubblicato in data 4 gennaio u.s. dal titolo “Il Sole fa causa a LaPresse: notizie gravemente false e tendenziose che hanno alterato il titolo azionario”, ci corre l’obbligo di precisare che il comunicato stampa de Il Sole 24 Ore, pubblicato su Borsa Italiana in data 2 gennaio scorso e concernente

[...]

27/12/2017

Nel 2016 scende al 40% il numero dei lettori in Italia. I dati Istat: crescono del 3,7% i titoli pubblicati dagli editori, ma calano del 7% le tirature. Si allarga il mercato digitale, con più di un libro su tre disponibile anche in formato e-book

Cala ancora il numero dei lettori, passati dal 42% della popolazione di 6 anni e più del 2015 al 40,5% nel 2016. E’ quanto rileva il rapporto annuale dell’Istat sulla produzione e lettura di libri in Italia. Secondo l’analisi, sono circa 23 milioni le persone che dichiarano di aver letto almeno un libro nei 12

[...]

21/12/2017

La televisione è il mezzo più convincente quando si tratta di pubblicità. Più della stampa e dei social network. I millennials sono la generazione più facile da persuadere (INFOGRAFICHE)

La tv continua ad essere il mezzo pubblicitario più ascoltato. Lo afferma una ricerca del sito Clutch, secondo la quale 6 americani su 10 (il 60%) sostengono di essere influenzati nei loro acquisti proprio dai messaggio promozionali visti sul piccolo schermo. Seguono poi la stampa, scelta dal 45% degli intervistati, il web (43%) e i

[...]

19/12/2017

Il modello di business dell’editoria mondiale si sta rifocalizzando sulla vendita visto che la pubblicità digitale garantisce margini esigui (il grosso se lo prendono i big della Rete). R&S Mediobanca: in Italia dal 2012 perse 300mila copie e 3400 posti di lavoro – INFOGRAFICHE

Rallenta la flessione del giro d’affari dell’editoria in Italia, anche se il comparto, su scala internazionale continua ad essere in affanno. E’ questo il dato che emerge dal focus che R&S Mediobanca ha dedicato al settore, analizzando la situazione dei nove principali gruppi editoriali del Paese cui fanno capo i maggiori quotidiani nazionali d’informazione, attraverso

[...]

19/12/2017

Sono 65 i giornalisti uccisi nel mondo nel 2017. I dati Rsf: raddoppiato il numero delle donne vittime. La Cina il Paese con più reporter in prigione; alla Siria il record per numero di ostaggi (INFOGRAFICHE)

Sono stati 65 i giornalisti uccisi nel mondo mentre svolgevano il loro mestiere nel 2017. Lo rileva l’ultimo rapporto di Reporters sans frontières (Rsf), sottolineando che i dati registrano un leggero calo rispetto ai 79 che hanno perso la vita lo scorso anno, pari a una riduzione del 18%. E in generale rispetto agli ultimi

[...]

18/12/2017

Google è la prima fonte di traffico per i siti di informazione. I dati Parse.ly: da Big G generato il 44% delle visite esterne, contro il 26% prodotto da Facebook (INFOGRAFICHE)

Google torna a essere la prima fonte di traffico per gli editori online. A sostenerlo gli ultimi dati raccolti Parse.ly (società di analisi web che monitora tra gli altri i siti del Wall Street Journal, Time, Mashable e Huffington Post), secondo cui il motore di ricerca sarebbe riuscito a sorpassare nuovamente Facebook. Nel corso di

[...]

15/12/2017

Focus bilanci dell’Agcom: trend negativo per la tv nel quinquennio 2012-2016, ma crescono i ricavi delle principali emittenti (+220 milioni) grazie a canone e pay. L’editoria perde 1 miliardo di euro ma i ricavi tornano in terreno positivo

Nel quinquennio 2012-2016 i ricavi delle principali imprese televisive sono aumentati di circa 220 milioni di euro, in particolare grazie alla ripresa registrata a partire dal 2015. È quanto si legge nel Focus sui bilanci aziendali nel settore dei media pubblicato oggi dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni nel quale vengono illustrati, in maniera sintetica,

[...]