agcom

08/02/2018

Par condicio: da Agcom ok ai tg, ma richiami per Rainews e SkyTg24

Sostanziale equilibrio nei tg, ad eccezione di Rainews (per i tempi sottostimati di Movimento 5 Stelle e Forza Italia e sovrastimati di PD e Lega) e Skytg24 (per i tempi sottostimati di Forza Italia e sovrastimati di Liberi e uguali) che sono state richiamate. E’ quanto deciso da Agcom dopo l’esame dei dati di monitoraggio

[...]

07/02/2018

Tim presenta al governo progetto per la separazione della rete

“Abbiamo presentato al ministro Calenda un’ipotesi di evoluzione volontaria del modello di separazione della rete: è il risultato dell’importante lavoro di collaborazione avviato con l’Agcom”. E’ l’amministratore delegato di Tim, Amos Genish, ad annunciare la presentazione ufficiale al governo della proposta che porterebbe alla creazione di una società per la rete controllata al 100% dalla stessa

[...]

01/02/2018

Par Condicio: Agcom promuove i tg, ma critica gli approfondimenti. Nel mirino i talk ricondotti a Tg1, Tg3, Tg4 e TgLa7 e SkyTg24

Una “convergenza verso un sostanziale equilibrio tra i diversi soggetti politici nei telegiornali diffusi da tutte le testate”, ma anche “criticità” nei programmi di approfondimento informativo. E’ il risultato del monitoraggio della par condicio effettuato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nella settimana 22-28 gennaio e nell’intero periodo della prima fase di campagna elettorale (29

[...]

25/01/2018

In Rete la libertà prende il sopravvento sulla responsabilità. Allarme Agcom: nella computer-mediated communication l’individuo è protagonista ma ha scarsa percezione del valore della comunicazione

“La liberta’ della Rete sta prendendo il sopravvento sulla responsabilita’ e sulla capacita’ di autoregolarsi. E’ innegabile che, nell’ambito della computer-mediated communication, l’individuo, dotato di un innato livello di interattivita’ divenga protagonista del web, attraverso cui e’ in grado di rendere pubbliche idee e opinioni e diffondere notizie,

[...]

24/01/2018

Le repliche dei telegiornali al richiamo dell’Agcom sulla par condicio. Mentana (Tg La7): “patetico e irrispettoso”. Mediaset: norme di difficile interpretazione e che non valgono per il web

“Se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, peggio di così nelle rilevazioni Agcom non si poteva iniziare”. Lo dice all’Ansa il direttore del TGLa7 Enrico Mentana, commentando con durezza il richiamo Agcom alla sua testata per il troppo tempo concesso a M5S e Lega. “Sapete quale sarebbe il tempo di parola

[...]

19/01/2018

Confindustria Radio-Tv critica le decisioni di Agcom sulla par condicio. Irrigidimento delle norme rispetto al passato, con imposizioni in alcuni casi inapplicabili e contraddittorie

“Anziché sviluppare un ragionamento evoluto, prendendo atto del mutato contesto multipiattaforma e multimediale nel quale le radio e le televisioni sono gli unici soggetti strettamente regolati a differenza di Internet e dei social media, l’Agcom ha scelto la strada di irrigidire ulteriormente le regole sulla par condicio con norme largamente peggiorative rispetto alle precedenti consultazioni,

[...]

16/01/2018

Il parental control come lo conosciamo è uno strumento superato. Serve un ruolo attivo delle famiglie per proteggere i minori alle prese con la tecnologia, dove sono più esperti dei genitori. Il Libro bianco dell’Agcom

“I minori di oggi sono individui che godono di ampi tratti di autonomia nell’accesso ai sistemi di comunicazione e sono tecnologicamente esperti. Gli strumenti di protezione come la visione accompagnata da un adulto appaiono oggi superati, i nuovi sistemi di parental control, presuppongono un ruolo attivo delle famiglie, che si sono però rivelate – secondo

[...]

15/01/2018

La norma sugli opinionisti vale per i format tematici, precisa Agcom sul regolamento per la par condicio. Fnsi e Odg: chiariti alcuni dubbi, ma i giornalisti andavano lasciati fuori

La norma sul contraddittorio tra opinionisti “fa riferimento al caso specifico di programmi extra tg il cui format venga focalizzato sull’approfondimento, esclusivo o prevalente, di un tema specifico”. A precisarlo l’Agcom, dopo le polemiche sulla regola prevista nel regolamento sulla par condicio, che ha provocato reazioni da varie parti, compreso l’intervento dell’Ordine dei giornalisti, d’intesa

[...]

12/01/2018

Le rimostranze dell’Ordine dei giornalisti all’Agcom per le modalità di applicazione della par condicio in tv durante la campagna elettorale

“Stamattina sono stato in Agcom ed ho presentato le nostre rimostranze per l’invasione di campo dell’authority, sono in attesa di una loro risposta, so che si riunivano alle 15”. Lo ha affermato, all’Adnkronos, Carlo Verna, presidente del consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, riferendosi al caso della delibera che l’Agcom ha varato mercoledì per l’applicazione della

[...]

12/01/2018

Il regolamento per la par condicio? “Stravagante e offensivo” secondo il Movimento giornalisti liberi: dichiarare chi si vota lede un principio costituzionale. Lotti: si parla di opinioni, non di partiti. Salerno (La7): come fare per ottemperare alle richieste Agcom?

“Stravagante e soprattutto offensivo”. Così Paolo Pirovano, consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, e Pierfrancesco Gallizzi, consigliere nazionale della Fnsi e vicepresidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, a nome del Movimento Giornalisti Liberi, definiscono il nuovo schema di regolamento per l’applicazione della par condicio varato dal Garante

[...]