FINANZIARIA:FNSI,SCONCERTA MANCATO RIPRISTINO FONDI EDITORIA

FINANZIARIA:FNSI,SCONCERTA MANCATO RIPRISTINO FONDI EDITORIA


(ANSA) – ROMA, 13 NOV – Per la Federazione nazionale della stampa, “é davvero sconcertante che nel testo della Finanziaria approvata alla Camera non si faccia cenno alle risorse utili per far vivere decine e decine di testate giornalistiche e dare un futuro a centinaia di giornalisti e lavoratori del settore”. “Con un tratto di penna, infatti – sottolinea la Fnsi in una nota – sono stati cancellati gli emendamenti che, scaturiti da vari schieramenti politici, erano volti a ripristinare le risorse all’editoria drasticamente tagliate dal decreto Tremonti. Non è valso nemmeno l’intervento unanime della commissione Cultura della Camera che in un ordine del giorno, approvato qualche settimana fa, aveva espresso la richiesta di ripristinare le risorse e il ‘diritto soggettivo’ per le testate cooperative, di partito, di idee, di minoranze linguistiche”. Il sindacato dei giornalisti annuncia che “la battaglia per consentire a giornali come il manifesto, L’Avvenire, Il Secolo d’Italia, L’Unità , Liberazione, Europa, La Padania – per citarne solo alcuni – di continuare ad esprimere liberamente le loro idee proseguirà  al Senato e nella società  civile. La libertà  di informazione è un diritto costituzionale che non può essere colpito senza un danno irreversibile per la qualità  stessa della vita democratica”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo