GIORNALISTI: LA7; CDR A LIBONATI, A CHI APPARTIENE OMNIBUS?

GIORNALISTI: LA7; CDR A LIBONATI, A CHI APPARTIENE OMNIBUS?
 
(ANSA) – ROMA, 13 NOV – Il comitato di redazione de La7, impegnato nella vertenza per il licenziamento di 25 giornalisti annunciato da Ti Media, ha scritto al presidente dell’azienda, Bernardino Libonati, per chiedere chiarimenti sulla natura e sulla proprietà  del format del programma Omnibus. L’iniziativa del cdr è legata a una mail che il direttore del tg, Antonello Piroso, ha inviato martedì scorso a tutti i giornalisti. Nella lettera, ‘che contiene ”una comunicazione ufficiale sulla recente evoluzione della vertenza in atto”, spiega il cdr, Piroso ha scritto tra l’altro che “Omnibus non é un programma della testata, anche se con il suo conto economico positivo concorre ad ‘aiutare’ quello – in rosso – del tg. Di più: è un programma che se io me ne andassi domani, mi seguirebbe, o cesserebbe di esistere”. A Libonati il cdr chiede “se Omnibus è un programma della testata giornalistica; se il marchio e il format di Omnibus sono proprietà  dell’azienda; se no, chi ne è proprietario; se sì, come dobbiamo interpretare le parole del direttore Piroso”. Un chiarimento, conclude il cdr, “indispensabile per evitare che sorgano dubbi sui legittimi interessi dell’azienda, di chi ci lavora e dei suoi azionisti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo