AMNESTY: DONATELLA MASSAI E’ NEO DIRETTORE SEZIONE ITALIANA

Condividi

AMNESTY: DONATELLA MASSAI E’ NEO DIRETTORE SEZIONE ITALIANA
 
(AGI) – Roma, 1 dic. – Donatella Massai, fiorentina di 39 anni, sposata con due figli, e’ da oggi la nuova direttrice della sezione italiana di Amnesty International. Lo riferisce in una nota la stessa organizzazione per la tutela dei diritti umani. Dal 1992 al 2004 ha vissuto all’estero e lavorato per Medici senza frontiere in diversi Paesi (tra cui Albania, Armenia, Colombia, Etiopia, Indonesia, Kenya, Liberia, Romania, Somalia, Yemen) in contesti di conflitto, crisi umanitarie e ricostruzione post-conflitto, e si e’ occupata in particolare di rifugiati, carestie, medicina antropologica, salute sessuale e riproduttiva, chirurgia d’urgenza, progetti nutrizionali e gestione ospedaliera. Sempre per Msf, in qualita’ di desk officer a Bruxelles, e’ stata responsabile di piu’ di 30 progetti che hanno riguardato Paesi come Brasile, Ciad, Colombia, Haiti, Israele e Autorita’ Nazionale Palestinese, Nicaragua e Peru’. Negli ultimi quattro anni, Donatella Massai e’ stata direttrice esecutiva di Greenpeace Italia.