TLC: EXPO COMM, ROMA CAPITALE TECNOLOGICA DEL MEDITERRANEO

TLC: EXPO COMM, ROMA CAPITALE TECNOLOGICA DEL MEDITERRANEO
 
ROMA (ITALPRESS) – Arriva a Roma BBF – Expo Comm il piu’ importante appuntamento italiano dell’anno con l’Information and Communication Technology, in programma presso la Fiera di Roma dal 2 al 4 dicembre. L’appuntamento capitolino, voluto da Wireless ed E.J. Krause in collaborazione con Fiera Roma, nasce dalla sinergia di due tra le principali manifestazioni del settore, Broadband Business Forum (BBF), specializzata nell’organizzazione di conferenze, ed Expo Comm, leader da 20 anni nella presentazione delle tecnologie, dei servizi e dei prodotti ICT di ultima generazione. Per la tre giorni romana, BBF ha previsto un agenda di quasi 50 convegni nei quali interverranno 200 relatori mentre Expo Comm portera’ nella capitale oltre 100 espositori. Durante BBF-Expo Comm saranno presentati: il primo videogioco italiano su piattaforma Facebook, il social network con oltre 120 milioni di utenti mensili; le offerte che combinano le prestazioni della banda larga con il servizio di telefonia fissa ottimizzandole e le tecnologie che, utilizzando piu’ antenne per la ricetrasmissione dei segnali wireless ne incrementano le performance radio.
Inoltre, saranno illustrate le soluzioni rivolte alla sicurezza per l’archiviazione dei dati e la protezione dei sistemi informatici, le reti municipali efficienti e sicure, i dispositivi wireless per ambienti domestici e business, e le nuove interfacce wireless di accesso compatibile con tutti i dispositivi in commercio che facilitano la liberta’ di movimento senza interruzione delle comunicazione.
A BBF-Expo Comm parteciperanno i maggiori esponenti del settore provenienti da tutti i Paesi del Mediterraneo, che condivideranno informazioni sulla realta’ e lo sviluppo dell’ICT nelle loro Nazioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)