PUBBLICITA’: GARANTE SANZIONA MOBY, PRONTO RICORSO A TAR

Condividi

PUBBLICITA’: GARANTE SANZIONA MOBY, PRONTO RICORSO A TAR
 
(ANSA) – CAGLIARI, 2 DIC – La compagnia di navigazione Moby Spa ha annunciato un ricorso al Tar contro un provvedimento dell’Autorità  garante della concorrenza e del mercato che ha sanzionato la società  per presunta pubblicità  ingannevole. Alla Moby è stata comminata una sanzione amministrativa pecuniaria in riferimento a due offerte commerciali pubblicizzate nel corso del 2008 e “immediatamente sospese – sottolinea la compagnia marittima – su richiesta dell’Autorità  Garante”. La società , sottolineando “di avere agito nel rispetto dei diritti del consumatore in conformità  alle norme del Codice di Consumo”, ritiene “non condivisibile la decisione” e annuncia la presentazione di un ricorso al Tar nei termini consentiti dalla legge.