TELECOM: BERNABE’ 55 MILA DIPENDENDI AL 2011, -14%

Condividi

TELECOM: BERNABE’ 55 MILA DIPENDENDI AL 2011, -14%


(AGI) – Londra, 3 dic. – I dipendenti di Telecom Italia scenderanno da 64 mila a circa 55 mila nel 2011: lo ha detto introducendo la presentazione del piano triennale alla comunita’ finanziaria di Londra l’amministratore delegato Franco Bernabe’, precisando che la riduzione complessiva e’ del 14%. “Grazie all’accordo firmato il 19 settembre scorso con i sindacati – ha precisato Bernabe’ – dalla fine del 2008 circa 2 mila persone lasceranno il gruppo, rispetto ai 1.400 previsti dal piano originario”.
I dipendenti del gruppo Telecom in Italia erano 64.100 alla fine del 2007. Nel 2008 escono 2 mila persone, il 15% in piu’ rispetto a quanto previsto dal precedente piano 2008/2010, nel 2009 circa 3 mila (+40% rispetto a quanto gia’ stabilito), nei due anni successivi circa 2 mila all’anno. In tutto, sono circa 9 mila esuberi per arrivare a 55.100 dipendenti, il 14% in meno rispetto a fine 2007. L’accordo con i sindacati dello scorso settembre prevedeva una riduzione di circa 5 mila persone entro il 2010.