CINEMA: RAI CINEMA ENTRA IN PROGETTO ‘NAPOLI 24 ORE’

Condividi

CINEMA: RAI CINEMA ENTRA IN PROGETTO ‘NAPOLI 24 ORE’
 
(AGI) – Sorrento, 3 dic. – Rai Cinema investe nel progetto dell’assessorato al Turismo della Regione Campania ‘Napoli 24 ore’, sfida lanciata a Venezia a fine luglio per raccontare un giorno di vita del capoluogo campano attraverso l’opera collettiva di giovani filmaker. L’annuncio alle 31esime Giornate professionali del cinema in corso a Sorrento. RaiCinema investe 100mila euro nella produzione, ma soprattutto inizia un lavoro per comprenderne gli sviluppi sul mercato. Altri 200mila euro sono messi nell’impresa dall’assessorato, mentre 50mila euro costituiscono l’investimento dei tre produttori napoletani Angelo Curti, Nicola Giugliano e Giorgio Magliulo cui spetta il compito, sotto la supervisione del regista Paolo Sorrentino, di selezionare i 101 progetti pervenuti sotto forme diverse, da schede a sinossi fino a sceneggiature, sia in forma cartacea che multimediale. A partire dal 7 gennaio, poi, gli autori selezionati verranno coinvolti nella realizzazione della pellicola della durata complessiva di 70 minuti, con 3 minuti assegnati ad ogni autore, e sara’ affidato loro una parte del budget complessivo di 350mila euro. ‘Realizzeremo un documentario a piu’ voci, soprattutto giovani, per raccontare la citta’ in tutte le sue sfaccettature’, spiega Luciano Stella, presidente della Film Commission Campania. ‘Lo sentivo necessario – aggiunge l’assessore regionale Claudio Velardi – Napoli va raccontata nella sua integrita’ per superare questa immagine dicotomica, oleografica e falsa per la quale e’ solo dramma o e’ solo ricchezza culturale e di idee. Era necessario un affresco non giudicante. ‘Napoli 24 ore’ e’ un possibile modo di dire che il tempo puo’ continuare a scorrere in una citta’ che invece appare senza tempo’. La ‘fotografia’ collettiva sara’ scattata con tecnologie digitali diversificate.