TELECOM: BONANNI, INACCETTABILE RISANAMENTO CON TAGLI

Condividi

TELECOM: BONANNI, INACCETTABILE RISANAMENTO CON TAGLI
 
(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 4 DIC – “E’ inaccettabile che il risanamento di Telecom passi solo attraverso la riduzione del costo del lavoro annunciato a mezzo stampa e senza un progetto strategico complessivo”. A dirlo è stato il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, oggi a Reggio Calabria per un convegno sulle politiche di sviluppo per il sud, cui partecipano il Commissario europeo Danuta Hubner ed i ministri Claudio Scajola e Raffele Fitto. “Siamo davvero preoccupati – ha aggiunto – e stavolta faremo davvero storie. Usciamo da un discorso del genere e vi rientriamo. Suggerirei all’azienda più miti consigli”.