Editoria/ Censis: Tv generalista è “volgare” per 73,1% italiani

Condividi

Editoria/ Censis: Tv generalista è “volgare” per 73,1% italiani


Tg sottomessi a potere politico per l’82% della popolazione


Milano, 5 dic. (Apcom) – La Tv generalista continua a godere di un pubblico molto vasto, eppure per il 28,8% degli italiani è “vecchia e inutile”. E’ quanto emerge dal 42esimo Rapporto annuale sulla situazione sociale del Paese emesso dal Censis, secondo cui in Europa i più insoddisfatti sono gli spagnoli (37,4%), che con gli abitanti del Belpaese condividono l’opinione sul difetto principale della televisione tradizionale: è soprattutto volgare (73,1%).


Anche l’informazione è sottoposta a giudizi negativi: l’82% della popolazione concorda sul fatto che i telegiornali siano troppo legati al potere politico. In Francia questo valore scende al 69,9%, in Gran Bretagna al 49,5% e in Germania al 40,1%.
Speculari i dati sul rispetto del pluralismo da parte dei notiziari televisivi: solo il 30,7% degli italiani ritiene che siano corretti da questo punto di vista.