RAI: VIGILANZA; ZAVOLI, LA COSA NON E’ CONCLUSA

Condividi

RAI: VIGILANZA; ZAVOLI, LA COSA NON E’ CONCLUSA


(ANSA) – ROMA, 6 DIC – “La cosa in sé non è conclusa”. Il senatore Sergio Zavoli risponde così a chi gli chiede come considera oggi la vicenda della Commissione di Vigilanza Rai. “La cosa in sé non è conclusa – spiega a margine del funerale a Roma dello storico direttore del Tg1 Emilio Rossi – indipendentemente dai desideri e dai progetti dei chiamati in causa non è conclusa”. Al termine della cerimonia per Rossi, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, l’anziano senatore è avvicinato da tantissimi volti noti e meno noti della Rai, per la quale ha lavorato da giornalista per una vita, gente comune. In molti ad abbracciarlo, salutarlo, esprimergli solidarietà  “per l’avventura che stai vivendo”, come gli sussurra una signora. Lui sorride senza fare commenti, abbraccia gli amici. “E’ incredibile – dice poi – i funerali sono diventati l’unica occasione per riabbracciare amici e affetti”.