EDITORIA: USA, CHRISTIE HEFNER LASCIA LA GUIDA DI PLAYBOY

Condividi

EDITORIA: USA, CHRISTIE HEFNER LASCIA LA GUIDA DI PLAYBOY
 
(ANSA) – NEW YORK, 8 DIC – Christie Hefner, figlia del celebre fondatore di Playboy Hugh Hefner, ha oggi annunciato che a fine gennaio lascerà  la guida della azienda di intrattenimento per adulti famosa in tutto il mondo, in preda ad una profonda crisi. Dopo 20 anni come amministratore delegato della società  di famiglia, la Hefner ha dichiarato di voler lasciare il suo lavoro per dedicarsi ad altre attività  sia nel servizio pubblico che in aziende no profit. “Nel momento in cui il Paese sta abbracciando il cambiamento attraverso una nuova presidenza, ho deciso che è arrivato il momento di fare cambiamenti anche nella mia vita”, ha spiegato Hefner. L’erede di Hugh Hefner aveva già  annunciato pochi giorni fa la sua decisione al padre, che l’ha accettata pur ammettendo che sentirà  la mancanza della figlia alla guida della gruppo che ha fondato nel 1953 e dove lavora tuttora come direttore artistico della rivista. Con le dimissioni di Christie finisce il lungo regno della famiglia Hefner alla guida della più famosa azienda di intrattenimento per adulti, che oltre al celebre magazine per adulti produce una televisione ed un sito web a pagamento. Playboy negli ultimi quattro trimestri ha perso un totale di 11,5 milioni di dollari e le sue azioni nell’ultimo hanno perso circa l’80% del loro valore. L’unico settore che resiste è quello legato al nome dell’azienda, grazie alla vendita dei diritti per la riproduzione del logo su magliette, gioielli e altri gadget. L’edizione italiana di Playoby è appena tornata nelle edicole, dopo una assenza durata diversi anni.