- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

COSTA D’AVORIO: GIORNALISTA ARRESTATO PER ‘NOTIZIE FALSE’

COSTA D’AVORIO: GIORNALISTA ARRESTATO PER ‘NOTIZIE FALSE’


 


(ANSA-AFP) – ABIDJAN, 15 DIC – Un giornalista di un’agenzia di stampa privata della Costa d’Avorio è stato arrestato sabato scorso ed è attualmente detenuto con l’accusa di aver diffuso “notizie false” su un ammutinamento avvenuto sempre sabato in un carcere della capitale Abidjan. Lo si è appreso oggi da fonti concordi. “Il nostro direttore, Ebenezer Viwami, è stato arrestato sabato dalla polizia davanti al carcere dove si era recato per l’ammutinamento, ed è stato poi messo in prigione come un volgare brigante”, ha detto alla France Presse il direttore commerciale e marketing dell’agenzia Alerte Info, Tresor Affri. “Abbiamo bussato invano a tutte le porte per ottenere la sua liberazione, dal momento che è stato arrestato in modo arbitrario, e in più nell’esercizio delle sue funzioni”, ha aggiunto Affri, la cui agenzia è specializzata nella diffusione di notizie di attualità  mediante sms e internet. Secondo le autorità  ivoriane, Viwami avrebbe diffuso per sms una notizia secondo la quale “almeno tre detenuti” sarebbero stati uccisi sabato nel corso dell’ammutinamento.