Società  – Mondadori Printing. Affare fatto

Da ‘Prima comunicazione’, numero 388, Ottobre 2008


Affare fatto: Maurizio Costa, amministratore delegato di Arnoldo Mondadori Editore, ha firmato il 14 ottobre un contratto preliminare per la cessione al gruppo Pozzoni dell’80% del capitale di Mondadori Printing, la controllata in cui sono concentrate le attività  della Divisione grafica del gruppo. “Il controvalore della transazione”, spiega una nota della società  di Segrate, “risulta definito sulla base di un enterprise value per il 100% di Mondadori Printing di 145 milioni di euro. L’impatto dell’operazione sulla posizione finanziaria netta consolidata del gruppo Mondadori sarà  pari a circa 123 milioni”. Gli accordi attribuiscono al gruppo Pozzoni un’opzione di acquisto sull’ulteriore 20% del capitale di Mondadori Printing, esercitabile a partire da dicembre 2011. A Mondadori è riconosciuta un’opzione di vendita sul medesimo 20% esercitabile dal gennaio 2017.
Mondadori Printing è tra le aziende grafiche leader in Europa, con un fatturato 2007 di 439,9 milioni, e un fatturato di 196,1 milioni per il primo semestre 2008. Cinque gli stabilimenti (Cles, in provincia di Trento, Verona, Melzo, nel Milanese, Pomezia e Toledo in Spagna). I dipendenti sono circa 1.500, che lavorano per circa il 50% per le commesse captive che arrivano dalla capogruppo, sia dal settore periodici sia da quello dei libri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale