Internet e tlc – Microsoft. Sempre collegato il team pr

Da ‘Prima comunicazione’, numero 387, Settembre 2008


Una campagna da 300 milioni di dollari (circa 200 milioni di euro) per rilanciare la sua immagine: l’ha appena lanciata Microsoft, affidandosi a una star televisiva molto amata dal pubblico americano, il comico Jerry Seinfeld, che nel primo spot, andato in onda negli Stati Uniti il 4 settembre, duetta con Bill Gates, il fondatore del gruppo informatico. L’obiettivo immediato è ridare smalto a Windows Vista, l’ultima versione del sistema operativo per i computer. Il claim, ‘Windows not walls’, cioè letteralmente ‘finestre non muri’, rispecchia bene la nuova filosofia del gruppo di Redmond: non arroccato in difesa dei propri privilegi, ma aperto al mondo esterno, all’innovazione, ai nuovi linguaggi, e con un atteggiamento responsabile nei confronti della società . Su questi concetti si basa anche l’attività  delle relazioni esterne, che hanno un ruolo strategico, come spiega Carlo Rossanigo, direttore relazioni esterne e corporate marketing di Microsoft Italia.
“Con il nostro lavoro”, afferma Rossanigo, “indichiamo le direttrici da seguire, che sono sostanzialmente due: innovazione e ‘citizenship’. Da un lato vogliamo posizionare Microsoft come leader nell’innovazione, dall’altro affermare i valori della responsabilità  sociale. Non sono solo dichiarazioni di facciata, ma un impegno concreto, sia per la società  sia per i singoli dipendenti, che hanno diritto a tre giorni all’anno per dedicarsi a iniziative di carattere sociale. Lo scorso aprile quando è venuto in Italia il numero uno internazionale, Steve Ballmer, abbiamo incontrato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e ci siamo messi a disposizione per trasformare questo Paese dal punto di vista tecnologico”. L’impegno per la social responsability è stato ribadito anche dal nuovo amministratore delegato italiano, Pietro Scott Jovane, nel suo primo incontro con la stampa: “Microsoft vuole essere un leader responsabile”, ha detto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale