Periodici – Grazia. Montanari la rilancia

Da ‘Prima comunicazione’, numero 385, Giugno 2008


Dopo un lavoro sui contenuti durato più di un anno,
Vera Montanari rilancia ‘Grazia’. E approfitta di un momento favorevole alla lettura come l’estate per conquistare nuove lettrici
È da tempo che Vera Montanari sostiene che, causa sovraccarico fisico e mentale da impegni-lavoro-famiglia, le donne hanno sacrificato il tempo per la lettura, perciò il dovere di un femminile è di selezionare ferocemente per le sue lettrici tutte le informazioni significative, divertenti, utili, curiose e di fornirgliele con il massimo della sintesi e dell’appeal. “Continuo a pensare che la selezione sia importantissima”, dice. “Quello spazio però le donne se lo sono ripreso, e oggi eccome se leggono! Tanto per cominciare molti più libri degli uomini, come insegnano le statistiche, e anche in un femminile non si fanno spaventare dalla ricchezza di contenuti”.
Direttore di Grazia e di Flair dal febbraio dello scorso anno, da allora Vera Montanari ha fatto sui due periodici una silenziosa opera di cesello che nel caso del settimanale Grazia ora è approdata a un punto fermo: “Ho lavorato molto sui contenuti, adesso mi sembrava il momento giusto per cambiare anche il vestito e il 24 giugno saremo in edicola con un giornale molto rinnovato”, spiega. Innanzitutto nella copertina dove, non utilizzando per scelta le celebrities, il settimanale sperimenterà  soluzioni grafiche “inaspettate e un po’ fuori dagli schemi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale