Società  – Fiera Milano. Fa shopping nel b2b

Da ‘Prima comunicazione’, numero 384, Maggio 2008

Entro giugno Fiera Milano acquisirà  un paio di case editrici che operano nel business to business. “Le operazioni in campo editoriale si rivolgono esclusivamente a realtà  leader nel loro settore di competenza e con proprietari e manager che  garantiscano continuità  nella gestione dei prodotti”, dice l’amministratore delegato di Fiera Milano, Claudio Artusi. “I nostri interessi non terminano con le operazioni che concluderemo entro l’estate”.
Le grandi manovre di Fiera Milano sul fronte editoriale sono cominciate un anno fa con l’acquisizione della divisione trade di Vnu business publications Italia. E sono riprese all’inizio di maggio con l’acquisto delle attività  dell’editrice Es. Per 7 milioni di euro, Fiera Milano si è assicurata i periodici Mixer, Beverage & Grocery e Night Life e i contratti per la gestione editoriale di Gbi- Grossisti Bevande Italia e di una serie di house organ del settore horeca. “Sono testate in armonia con alcune delle nostre principali attività  fieristiche come Host e TuttoFood, utilissime anche in funzione dell’Expo 2015 dedicato all’alimentazione”, spiega Artusi.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale