Internet e tlc – The Club. Miniera d’oro via sms

Da ‘Prima comunicazione’, numero 383, Aprile 2008

“Se in Italia ti viene una buona idea per la televisione è meglio dire che l’hai copiata da un format olandese altrimenti ha vita dura”, dice Marco Ferrari, amministratore e presidente di Neo Network, la società  di produzione multimediale con un fatturato annuo di 18,5 milioni di euro, che nel giugno 2003 ha lanciato ‘The club’ uno dei pochi format nostrani esportati all’estero. Una miniera d’oro praticamente inesauribile che produce business persino ora che il programma non è più trasmesso in televisione ma che vive sul web alimentato da un fiume di messaggi sms e mms che i ragazzi della community continuano a scambiarsi.
Quando ‘The Club’ viene trasmesso per la prima volta su All Music, il fenomeno delle chat on line è già  ampiamente diffuso. L’intuizione di Ferrari, Pietro Bezza, Matteo Scortegagna e Marco Franciosa (soci in Neo Network, digital entertainment company acquisita nell’aprile 2006 da Magnolia e quindi da febbraio 2007 nell’orbita di De Agostini, che controlla il gruppo di Giorgio Gori) è stata di dare vita a una community di incontri che sfruttasse la vasta audience televisiva. Da allora e fino all’inizio di quest’anno il programma di videomessaggi ha riempito la programmazione del canale giovane del Gruppo Editoriale L’Espresso coinvolgendo 250mila persone in Italia e, attraverso una serie di partner televisivi internazionali, 450mila nel mondo.
“La chiave del successo di ‘The club’ è la possibilità  di mettere in contatto le persone in modo diretto via sms mantenendo l’anonimato”, spiega Ferrari la cui formula è apparentemente semplice: una troupe va in giro per l’Italia nei luoghi più frequentati dai ragazzi, nelle discoteche, nelle spiagge e così via. Registra le videopresentazioni di chi per cercare un partner si mette in vetrina rispondendo a una serie di domande, sempre le stesse. C’è poi una fase di montaggio in cui il materiale registrato viene pulito e sonorizzato con una voce fuori campo che snocciola le domande come una litania monocorde”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale