Comunicazione e pubblicità  – Dmc Fullsixmedia. Arriva Eduardo Giliberti

Da ‘Prima comunicazione’, numero 381, Febbraio 2008


Insieme a Marco Girelli, Eduardo Giliberti si prepara a fare della nuova Dmc FullsixMedia un centro media capace di mettere insieme mezzi on line e mezzi off line. E guai a chiamarli ancora new media e mezzi classici
Eduardo Giliberti, che il 2 novembre scorso aveva lasciato la carica di amministratore delegato di Mondadori Pubblicità  e a fine anno quella di presidente, non ha perso tempo. Passate le consegne ad Angelo Sajeva e tonificato da una breve vacanza alle Maldive, lo troviamo a FullSix spa, pronto a diffondere il nuovo verbo della comunicazione integrata on line-off line.
Il ‘Gil’ lo farà  insieme all’amministratore delegato Marco Girelli (51 anni), braccio destro di Marco Benatti fin dalla fondazione nel 1983 di Blumedia a Verona, formidabile conoscitore dei fatti noti e meno noti del mondo della pianificazione mezzi, al quale si sono ormai rimarginate le ferite provocate dallo scazzo gigante fra Benatti e Wpp (vedi per esempio Prima del marzo 2006, pagine 46-48) e con la conseguente perdita della presidenza del centro media Mediaedge:cia e di GroupM Italia – la società  che coordina il sistema che comprende Maxus Bbs, Mindshare, Mediaedge:cia e Mediacom – e del suo posto nel board mondiale di Wpp.
Giliberti, 60 anni il prossimo 18 marzo, era alla Mondadori dal 1997, e tanto basterebbe per accreditarlo, ma la sua conoscenza dei mezzi di comunicazione classici e della clientela pubblicitaria che a essi fa riferimento è resa ancor più profonda e articolata da un passato in Rusconi (amministratore delegato del gruppo e della Rusconi Pubblicità  dal ’95 al ’97), alla Sipra (amministratore delegato dal ’93 al ’95) e in Rcs (dal ’78 all’82 direttore marketing Rcs pubblicità  e dall’82 al ’93 amministratore delegato della stessa Rcs Pubblicità ), al quale va sommato un antico lavoro in azienda, al marketing di Plasmon, Motta, Unilever.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale