Quotidiani – Ny Times. Gratis raddoppia i lettori on line

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 378, Novembre 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Sono stati resi noti i primi dati relativi al traffico on line del sito del New York Times a un mese dalla sospensione (lo scorso 17 settembre) di TimesSelect, il servizio a pagamento necessario per accedere a buona parte dei contenuti della versione digitale del quotidiano.
Da quando gli utenti possono accedere gratuitamente anche alla sezione ‘Opinion’ – che raccoglie gli articoli di fondo delle penne più note del giornale – il traffico di questa area è più che raddoppiato, passando dai 245mila lettori della settimana dal 10 al 16 settembre ai 560mila della settimana dall’8 al 14 ottobre, e che il numero totale dei visitatori unici di NyTimes.com sia cresciuto nello stesso periodo del 10% passando dai 3,4 milioni ai 3,8 milioni di utenti.
Lanciato nell’autunno 2005, il servizio TimesSelect – dava anche accesso all’archivio del New York Times dal 1851 a oggi – aveva riscosso scarso successo tra gli abituali lettori del quotidiano: meno del 10% in due anni aveva sottoscritto l’abbonamento al servizio, che costava 7,95 dollari al mese o 49,95 dollari all’anno. Oggi resta a pagamento solo la consultazione dell’archivio tra il 1923 e il 1986.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale