Case editrici ““ Mondadori. Manovre d’autunno

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 376, Settembre 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Sempre reattiva nei confronti delle variazioni del mercato, la Mondadori mette mano frequentemente alla struttura manageriale della divisione periodici. L’ultima riorganizzazione, datata inizio settembre, prende le mosse da una riflessione sul mercato delle vendite congiunte, settore ormai irreversibilmente in fase di contrazione e che per continuare a essere redditizio richiede un affinamento delle strategie e una grande specializzazione dei manager che se ne occupano.
Ecco dunque la decisione di sgravare di questo compito le unità  di business che governano i periodici, centralizzando l’attività  delle vendite congiunte nelle mani del vice direttore generale commerciale, Giuseppe Orlando. Con il doppio vantaggio di ricavare più tempo da dedicare alla cura editoriale e al rinnovamento dei giornali.
Il riassetto tocca anche il ruolo di Eugenio Trombetta Panigadi: l’unità  di business di cui è direttore generale ora comprende anche i femminili Donna Moderna, Tu e Confidenze, a fianco di Sorrisi e degli altri periodici televisivi e d’intrattenimento gestiti finora. A Segrate sono convinti che sia opportuna un’unica gestione dei periodici mass market, in particolare delle due colonne Sorrisi (appena rinnovato con un forte accento in direzione del familiare) e Donna Moderna.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale