Associazioni e sindacati – Ordine dei giornalisti. Del Boca confermato presidente

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 375, Luglio/Agosto 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Più che una vittoria di Del Boca è stata la sconfitta di Roidi. Lorenzo Del Boca è stato confermato presidente, ma cambia la mappa politica dell’Ordine nazionale. E spunta, a sorpresa, Enzo Iacopino, navigato ex cronista
parlamentare, consigliere eletto nel Lazio con L’altra lista (lista di opposizione di Pierluigi Franz) che nella corsa a segretario prende più voti di tutti.
Così, ora, è come nel gioco del biliardo: il boccino per mandare in buca il presidente e anche quello per tenere in gioco la ex squadra di Vittorio Roidi, l’ha in mano proprio Iacopino. Tanto che negli ambienti milanesi di Autonomia e solidarietà  (la corrente di centrosinistra che governa il sindacato nazionale) già  si prevede che Del Boca sarà  ostaggio di Iacopino. “Ma dai, non scherziamo. Questa è una logica medievale”, dice Iacopino. “Io non vivo la logica delle contrapposizioni, ho sempre investito sulle persone, non sull’appartenenza di corrente o di politica. E divido le persone in due categorie: chi ha voglia di lavorare e chi no”.
I numeri crudi, in ogni caso, dicono che 70 consiglieri su 125 votanti hanno eletto Iacopino segretario e 68 (ma su 135 votanti) hanno eletto Del Boca presidente, tre soli voti in più di Vittorio Roidi che s’è arreso a quota 65. Eppure, solo alla vigilia del voto, i ragionieri dei conteggi elettorali di Autonomia e solidarietà  davano per vincente Roidi con una previsione di una novantina di preferenze. Al punto che, sempre alla vigilia del voto, Roidi (la cui candidatura è stata lanciata ufficialmente dallo stesso segretario della Fnsi, Paolo Serventi Longhi) aveva anche indicato la sua squadra con tanto di nome del candidato segretario, Giorgio Acquaviva, giornalista cattolico del Giorno, a riprova della solidità  dell’alleanza del grande Ulivo (Autonomia e solidarietà  e Impegno sindacale) che regge da più di un decennio le sorti e gli equilibri del sindacato dei giornalisti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale