Personaggi – Mauro Fabris. Capogruppo alla Camera dell’Udeur

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 374, Giugno 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Dalla riforma del sistema radiotelevisivo a quella della Rai passando per il conflitto d’interessi: “Come la maggioranza le ha impostate non andranno lontano”, dice Mauro Fabris, usando parole più da oppositore che da capogruppo alla Camera dell’Udeur di Mastella. Far parte della maggioranza non gli ha del resto impedito di portare i suoi parlamentari a votare con l’opposizione di centrodestra contro il conflitto d’interessi e di minacciare di fare altrettanto sui due progetti di legge presentati dal ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni: la riforma del sistema radiotelevisivo e la governance Rai. “Non siamo noi che ci stiamo spostando verso l’opposizione, è il centrosinistra che con queste proposte si allontana dal centro. Noi eravamo contrari alle leggi ad personam del governo Berlusconi e lo siamo anche a quelle contra personam di questo governo”, spiega.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale