Quotidiani – Unità . Non si fonde con Europa

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 373, Maggio 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Per il momento niente fusione tra L’Unità  e Europa: nonostante i congressi di Ds e Margherita abbiano dato il via libera alla nascita del Partito democratico, i rispettivi giornali di partito rimarranno ancora distinti. “Almeno fino alla fine della legislatura”, conferma Roberto Cuillo, responsabile informazione dei Ds, rinviando ogni decisione al 2011. Quando cioè sia i rimborsi elettorali sia i fondi per l’editoria saranno erogati non più a Quercia e Margherita, ma al nuovo partito con cui le due formazioni politiche si presenteranno alle elezioni. A quel punto si dovrà  obbligatoriamente decidere a chi destinare il contributo riservato alla stampa: all’Unità  o a Europa o, cosa più probabile, a un nuovo giornale, tutto ancora da inventare: magari proprio a quell’Unitopa, come qualcuno andava ironizzando nei giorni dei due congressi ipotizzando la fusione delle due redazioni.
Un’ipotesi, comunque, tutt’altro che peregrina: “Non c’è dubbio che così come sono i due giornali non possono diventare l’organo del Pd”, si lascia andare Fabrizio Morri, già  responsabile informazione Ds e deputato della Quercia. Anche se, come afferma Cuillo, “prima di chiudere un giornale come L’Unità  ci penseremo due volte”. Per quanto in calo, il quotidiano diretto da Antonio Padellaro vende infatti più o meno 50 mila copie (nei giorni del congresso e dello sciopero di Repubblica l’incremento in edicola è stato di circa 20mila copie), segno che la testata ha pur sempre un suo appeal, mentre Europa, il giornale diretto da Stefano Menichini, tocca a malapena qualche migliaio di copie. “Però suscita molto dibattito”, sottolinea Andrea Papini, deputato prodiano e membro del Cda del quotidiano della Margherita. Al di là  del differente peso specifico, Europa rivendica infatti il primato del giornale più filo Pd.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale