Periodici – Specchio. Edizione mensile

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 373, Maggio 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Da sfogliare e da vedere: il nuovo Specchio della Stampa, edizione mensile, volta completamente pagina e cerca una via originale per raccontare stili di vita e visioni del mondo. E per intercettare – confida la concessionaria Publikompass – inserzionisti di target alto, quelli che la vecchia formula di Specchio settimanale non riusciva a catturare.
Sabato 26 maggio chi comprerà  La Stampa si troverà  in mano, per 30 centesimi in più, un fascicolone brossurato di oltre 200 pagine che segna l’arrivo del quotidiano torinese nel campo armato dei ‘monthly magazine’ dove già  battagliano il Corriere della Sera con Style e Repubblica con XL e il recentissimo Velvet.
Il nuovo Specchio si presenterà  con un profilo editoriale marcatamente originale, rispetto ai concorrenti: niente personaggi in copertina, e pochissimi anche all’interno. Niente interviste totem a presunti guru dello stile o agli happy few del jet set. Molte immagini e suggestioni, invece, su come cambia il mondo e in particolare le grandi capitali internazionali: Berlino, Parigi, Sydney, Rio, Londra, Pechino. “Sarà  un giornale che viaggia ma non un giornale di turismo”, spiega Mario Fortini. “Daremo massima attenzione a innovazione e creatività . E questa vocazione cercheremo di tradurla in un prodotto fortemente caratterizzato dalla qualità  delle immagini e della veste grafica, curata da Lorenzo Giuffredi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale