Comunicazione e pubblicità  – Telecom Italia. Paolucci e Imperiali condirettori

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 372, Aprile 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Il 30 marzo scorso, alla vigilia delle cruciali decisioni sul futuro assetto azionario della società , Telecom Italia, con una disposizione del vice presidente esecutivo Carlo Buora, ha riorganizzato la funzione external relations del gruppo, diretta da Antonio Concina. La novità  principale è la nomina di due condirettori: Massimiliano Paolucci, responsabile dell’area communication, e Andrea Imperiali che alla responsabilità  dell’area advertising aggiunge anche quelle di image & brand enrichment e di Progetto Italia (precedentemente seguito da Andrea Kerbaker).
Nell’area communication, le relazioni istituzionali, dopo l’uscita di Giovanni Sanfelice di Monteforte, andato a lavorare a Londra, sono state affidate ad interim a Paolucci, che avrà  la responsabilità  di garantire per tutto il gruppo la comunicazione economico-finanziaria verso i media nazionali. A quest’area (e quindi a Paolucci) fanno capo l’ufficio stampa Ti Media corporate, affidato a Roberta Perfetti; le relazioni con i media per il mercato (cioè la comunicazione commerciale e di prodotto verso i media nazionali), affidate a Carlo De Martino, a cui fanno riferimento l’ufficio stampa tlc fisse (Stefania Dolci), l’ufficio stampa tlc mobili (Francesco Galdo), l’ufficio stampa La7, Mtv e multimedia (Annalisa Pozzi). Sempre a Paolucci fanno capo le relazioni con i media sui temi della regolamentazione, affidate a Marco Rosatella; le relazioni con i media estero (Ralph Traviati); le relazioni con i media per Progetto Italia e gli eventi (Claudia Mellace); le relazioni con i media di Olivetti (Luisa Maddalena Giolito, in precedenza responsabile relazioni istituzionali e di mercato con i media); le relazioni con gli opinion maker (Francesco Foscari).
All’area advertising, image & brand enrichment, guidata da Imperiali, fanno capo il media management (pianificazione della pubblicità  sui media, ottimizzazione del buying degli spazi pubblicitari, pianificazione delle sponsorizzazioni, eccetera) per i servizi fissi e il broadband europeo, affidato a Carlotta Ventura; il media management per i servizi mobili, Olivetti e Ti Media, affidato a Stella Romagnoli; la pubblicità  istituzionale per i servizi fissi e mobili, affidata a Dario Chirichigno; la pubblicita di Progetto Italia, Olivetti, Ti Media e altre società  del gruppo, affidata a Giada Tronchetti Provera; il branding, la corporate identity e le ricerche, affidati a Loredana Grimaldi; il coordinamento delle attività  web, affidato ad Alessandro Motta; gli eventi, le sponsorizzazioni di gruppo e Progetto Italia, affidati a Carlo Corti Galeazzi
Al responsabile delle external relations risponde inoltre l’area cross activity, affidata a Nelly Navarra (coordinamento delle attività  trasversali e programmazione operativa della funzione di gruppo external relations).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale