Comunicazione e pubblicità  – Aeroporto di Verona. Fa marketing territoriale

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 372, Aprile 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Il progetto è ambizioso. Portare un milione di turisti in più nel comprensorio che copre le province di Verona, Mantova, Trento, Brescia e Vicenza e mettere in piedi una cabina di regia per promuovere e coordinare le proposte che vengono offerte da enti pubblici e realtà  private di questa zona e, in futuro, di un’area allargata che comprenderà  anche Modena, Bolzano e Padova.
Fulvio Cavalleri, presidente dell’aeroporto Catullo di Verona e vice presidente di Assoaeroporti, guida l’iniziativa che ha portato alla fondazione di Società  di marketing territoriale, srl dedicata allo sviluppo turistico e imprenditoriale dell’area. “La crescita del Sistema aeroporti del Garda, che include il Catullo di Verona e il D’Annunzio di Brescia, sempre più orientato al traffico cargo ma pronto a integrare lo sviluppo passeggeri, costituisce un elemento cardine dell’economia dell’intera area e non solo”, dice Cavalleri, che ha già  ottenuto un primo importante risultato sottoscrivendo una partnership con Air Italy che, a partire da giugno, aprirà  su Verona un canale di voli low cost da nove capitali europee.
Presieduta da Giovanni Aspes, Società  di marketing territoriale ha chiesto ad Antonio Ghini, direttore della comunicazione della Ferrari, supporto per l’organizzazione delle attività  di marketing e comunicazione. Un budget indicato da Aspes in 6-7 milioni di euro spalmati nel prossimo triennio per dare vita a un marchio e a un’identità  riconoscibile a livello internazionale. “Essendo un territorio estremamente eterogeneo e ricco di proposte, occorre dargli un volto e un’identità  unificante e organizzare un servizio integrato di promozione turistica ed economica”, dice Ghini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale