Internet – Lastampa.it. Al lavoro per la sua community

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 372, Aprile 2007, di ‘Prima Comunicazione’


LaStampa.it, il sito del quotidiano torinese, cresce nei numeri e nelle partnership. Con un incremento degli accessi del 180% sull’anno precedente e un flusso record che a marzo ha raggiunto 1 milione 382mila utenti unici, si sta imponendo come uno dei quotidiani più visitati del Paese. “Il grosso del traffico che si indirizza verso La Stampa.it è nazionale e internazionale”, dice Domenico Ioppolo, consulente per lo sviluppo strategico del sito, che conferma un grande attivismo sul fronte dell’offerta di servizi on line. “Dopo il lancio di ‘Tutto Affari’, sezione dedicata alla compravendita, e di ‘Cuori allo specchio’, dedicato al dating, abbiamo lanciato ‘Massimoascolto’, area per il libero scambio musicale tra giovani autori, e tra qualche mese toccherà  a ‘Digito’, spazio per la libera circolazione delle idee tra i giovani, con tanto di redazione, realizzato in collaborazione con il Comune di Torino”.
Lo sviluppo strategico del sito La Stampa.it, dei cui contenuti è responsabile Anna Masera, passa anche dalla pubblicazione di speciali sui grandi eventi di spettacolo, sport e cultura com’è avvenuto in occasione di Sanremo e della Coppa America. Tra i nuovi contenuti presenti nel sito a partire da aprile  c’è anche ‘Accade oggi’, video quotidiano che racconta, con un montaggio particolarmente creativo, gli eventi accaduti in quel giorno, tornando indietro nel tempo e nella storia attraverso anniversari, ricorrenze e celebrazioni. Altra new entry è il video blog bilingue ‘Visti da vicino’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale