Personaggi – Andrea Riffeser. Editore della Poligrafici

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 371, Marzo 2007, di ‘Prima Comunicazione’


In un’intervista sul numero di marzo di Prima Comunicazione, Andrea Riffeser – editore di QN, Resto del Carlino, Nazione e Giorno – polemizza con Arthur Sulzberger, l’editore del New York Times, quando afferma che i giornali fra cinque anni non verranno più stampati e si dice ottimista sul futuro della stampa. “Sono stato a New York cinque giorni fa e ho avuto occasione di sfogliare il New York Times”, dichiara Riffeser. “Innanzitutto, è stampato malissimo, quasi tutto in bianco e nero. Poi, a partire dalla seconda pagina la pubblicità  si prende l’80% dello spazio. In dieci anni non c’è stato un cambiamento del prodotto. Non credo che i lettori del New York Times siano contenti di tutto questo. Per cui penso che Arthur Sulzberger, l’editore del quotidiano newyorkese, abbia ragione solo se si riferisce ai propri giornali. Per il resto, sono sicuro che tra cinque anni, e anche più in là , i giornali fatti bene continueranno a tenere il mercato” 
Nell’intervista Riffeser smentisce anche un suo possibile disimpegno dall’editoria: “Se ne dicono tante. A smentire quelle voci bastano gli investimenti che stiamo realizzando con le rotative a colori con un impegno di 70 milioni di euro: il full color sta cambiando radicalmente l’immagine della stampa non solo in Italia”.
A proposito del fenomeno, in gran parte solo italiano, che vede tutti i quotidiani buttarsi sul full color, il vice presidente e amministratore delegato della Poligrafici Editoriale afferma: “Questa è una conseguenza della perenne guerra tra editori. Ma anche per questo i quotidiani italiani miglioreranno notevolmente per quanto riguarda la stampa e la carta. Così, potremo contare su una pubblicità  più qualificata, quella del lusso, e andremo a contrastare non tanto la televisione, ma i periodici. Gli editori di quotidiani sopravviveranno se sapranno erodere quote di mercato ai mensili e ai settimanali. Migliorando stampa e carta, stampando in full color diventeremo molto più ambiti anche dagli inserzionisti della moda”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale