Internet – Second Life. Aziende e agenzie alla sua scoperta

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 371, Marzo 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Tutti pazzi per Second Life, l’ambiente virtuale tridimensionale creato nel 2003 dalla californiana Linden Lab, che ha già  conquistato oltre 4 milioni di persone in tutto il mondo. Dalle multinazionali agli artisti più o meno conosciuti, passando per i semplici visitatori alla ricerca di novità , tutti vogliono esserci, esibirsi, e anche esplorare nuove possibilità  di business.
Sì, perché Second Life, almeno finché il governo degli Stati Uniti non troverà  il modo per far pagare le tasse ai residenti e alle imprese che nascono ogni giorno come funghi, è una vera e propria economia parallela che di virtuale ha ben poco: chiunque può creare un oggetto e venderlo ad altri disposti ad acquistarlo, convertendo dollari reali nella speciale moneta del posto, i linden dollars.
Sotto il profilo del marketing e della comunicazione lo strumento è accattivante, tanto che Microsoft ha utilizzato diversi luoghi virtuali di Second Life per presentare il nuovo Windows Vista. E anche i politici stanno scoprendo le sue potenzialità : in Francia, ad esempio, Jean-Marie Le Pen e Ségolène Royal ci hanno addirittura portato la corsa per l’Eliseo. Tra gli ultimi ingressi di casa nostra, in ordine cronologico, ci sono Mtv Italia e Gabetti.
Anche il mondo delle pubbliche relazioni e della pubblicità  sta mostrando interesse per il nuovo ambiente virtuale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale