Quotidiani – Corriere della Sera. Con la Bocconi riporta i riflettori su Milano

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 370, Febbraio 2007, di ‘Prima Comunicazione’


Ridare a Milano un appuntamento di livello internazionale: questo è il primo motivo che ha spinto le due istituzioni della società  civile della città , come l’università  Bocconi e il Corriere della Sera, a organizzare il forum internazionale ‘Economia & società  aperta’, in programma dal 9 al 12 maggio. Il vice direttore del Corsera Dario Di Vico è sicuro che per quattro giorni Milano sarà  al centro dell’attenzione di economisti, imprenditori, uomini di governo e sindacalisti che dibatteranno sull’opportunità  e i rischi della società  aperta.
Al convegno è prevista la partecipazione di un centinaio di relatori, tutti di grosso calibro. “Per sottolineare la volontà  di coinvolgere più punti di vista, la discussione avverrà  non solo alla Bocconi, ma in diversi punti della città , come la Camera del Lavoro, una casa della carità , un liceo e una clinica”, sottolinea Di Vico.
L’iniziativa è stata voluta da Mario Monti, presidente della Bocconi, dal rettore dell’ateneo Angelo Provasoli e dal presidente di Rcs MediaGroup Piergaetano Marchetti. Monti e Marchetti presiedono anche il comitato editoriale del convegno di cui fanno parte, oltre a Di Vico, i docenti della Bocconi Franco Bruni, Pietro Corsi, Mirka Giacoletto, Michele Polo, Severino Salvemini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale