Comunicazione e pubblicità  – Enel. Quattro miliardi per il clima

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 369, Gennaio 2007, di ‘Prima Comunicazione’


L’Enel ha sempre di più l’ambizione di configurarsi come “la società  dell’energia più avanzata al mondo nella ricerca di soluzioni innovative per ridurre l’impatto ambientale della produzione e distribuzione di energia elettrica”. A questo scopo l’amministratore delegato dell’Enel, Fulvio Conti, ha presentato a José Manuel Barroso, presidente della Commissione europea, l’iniziativa 3C – Combating Climate Change – una strategia globale per combattere i mutamenti climatici lanciata da Vattenfall e sostenuta da Enel insieme ad altre 14 delle aziende leader in tutto il mondo. L’appoggio all’iniziativa si inscrive all’interno di un piano di investimenti di 4 miliardi di euro.
“Daremo il nostro sostegno all’iniziativa 3C con numerosi progetti concreti”, commenta Conti. “Il programma ambientale da 4 miliardi di euro lanciato da Enel si articola su tre aree principali: fonti rinnovabili, efficienza energetica e ricerca sulle emissioni zero. Siamo fermamente convinti che tutte le opzioni, dalla tecnologia del carbone pulito alla frontiera dell’idrogeno e al nucleare, debbano essere perseguite con l’obiettivo di combattere il mutamento climatico e garantire la sicurezza degli approvvigionamenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale