Comunicazione e pubblicità  – Furla. Mette l’arte in vetrina

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 368, Dicembre 2006, di ‘Prima Comunicazione’


Grande appassionata di arte contemporanea, tanto da aver promosso assieme alla Fondazione Querini Stampalia il premio Furla per l’arte (rivolto ai giovani artisti italiani e giunto alla sesta edizione), convinta che il contatto con gli artisti sia un modo per “allargare gli orizzonti anche dell’impresa e per cercare di decifrare il futuro”, Giovanna Furlanetto ha voluto far uscire l’arte dagli stretti confini delle mostre e dei musei facendo ancora una volta del lavoro di un artista una forma di comunicazione distintiva del suo brand: per il periodo natalizio le vetrine di tutti i 220 negozi Furla sparsi nel mondo, tra Europa, Stati Uniti e Asia, saranno ‘disegnate’ da Eva Marisaldi, giovane artista italiana già  nota anche in campo internazionale, che per questa occasione ha realizzato un’opera dal titolo ‘Pecore e lupo’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale