Istituzioni – Roma. Sul digitale terrestre

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 365, Setttembre 2006, di ‘Prima’


I cittadini laziali dotati di un decoder digitale terrestre e di un collegamento telefonico possono accedere alla nuova piattaforma di pubblica utilità  realizzata dal Comune e dalla Provincia di Roma insieme con la Regione Lazio e cofinanziata dal Cnipa (Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione).
T-Informo – questo il nome scelto per il nuovo servizio su televisione digitale – offre informazioni sugli eventi culturali e lo spettacolo, segnalazioni di siti turistici, musei, iniziative delle biblioteche e dei centri per anziani del territorio. Inoltre bollettini sul traffico, graduatorie per gli asili nido e le scuole materne, elenchi delle farmacie di turno, eccetera.
Scopo dell’iniziativa – a cui collaborano la Rai, Telespazio (uno dei principali operatori mondiali per le telecomunicazioni via satellite), l’università  La Sapienza e il Lait (la società  per l’informatica della Regione Lazio) – è rendere più accessibili i servizi già  fruibili attraverso Internet a quanti hanno scarsa dimestichezza con il web, come gli anziani, le casalinghe e in genere le persone che non usano il pc per lavoro. Il progetto, ancora in fase di sperimentazione, rientra nel piano europeo di e-government.
Per promuovere il nuovo servizio il Comune e la Provincia di Roma e la Regione Lazio hanno distribuito gratuitamente a 400 famiglie altrettanti decoder.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale