Televisione – Lux Vide. Nuovi soci

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 364, Luglio/Agosto 2006, di ‘Prima Comunicazione’


Con l’ingresso di nuovi soci cambia l’assetto azionario della Lux Vide della famiglia Bernabei, che con questa operazione rafforza la sua società  di produzione come impresa ma scende al 44,3% del capitale.
Nella Lux Vide è entrato il fondo Fondamenta gestito da State Street Global Investimento Sgr, società  americana con capitali in molti Paesi che tra i suoi sottoscrittori annovera anche due fondazioni bancarie italiane, Cariplo e Cariverona. Fondamenta ha acquisito il 25% della società , valutata complessivamente 60 milioni di euro, e avrà  una doppia rappresentanza nel consiglio di amministrazione. Tra i nuovi azionisti anche, con il 10%, la Video Delta di Vittorio Caporale che assume la presidenza del Cda. Il 9,7% resta nelle mani di Pellegrino De Cataldo, l’ex presidente della Banca di Roma, la Impresat mantiene il suo 1,6%; mentre scende all’8,7% la Quinta Communications di Tarak Ben Ammar.
Col nuovo assetto Ettore Bernabei, fondatore della Lux Vide, esce dalla proprietà  e mantiene il ruolo di presidente onorario guidando il Comitato di indirizzo strategico editoriale e tecnologico. I figli Matilde e Luca mantengono la responsabilità  della produzione, inoltre Matilde assume la vice presidenza. Nuovo amministratore delegato è Italo Giorgi, già  direttore generale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale