Comunicazione e pubblicità  – Enel. Raffaello, ma non solo

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 363, Giugno 2006, di ‘Prima Comunicazione’


La grande mostra romana aperta il 19 maggio a Villa Borghese e dedicata al grande artista del Rinascimento ha battezzato una serie di eventi estivi tra cultura, sport ed ecologia sostenuti dall’Enel che ha anche recentemente
presentato il bilancio di sostenibilità  intitolato ‘Rapporto agli stakeholder 2005-2006’. Tre sono i filoni in cui Enel articola la propria comunicazione: uno strettamente finanziario, uno commerciale e quello connesso con la responsabilità  sociale dell’azienda. È su quest’ultimo che la società  di produzione di energia elettrica ha molto puntato. “La responsabilità  si indirizza nel completare l’offerta che altri o il pubblico danno alla comunità  stessa”, dice il direttore della comunicazione Enel Gianluca Comin. Delle due linee di tendenza in cui si articola questo tipo di comunicazione – quella dell’azienda-mecenate e quella che invece vede la responsabilità  aziendale legata al proprio core business – l’Enel ha scelto la seconda. “Questo significa che cerchiamo quelle attività  inerenti al tema dell’energia soprattutto nelle comunità  dove esistono i nostri impianti. In realtà  Enel fa questo da sempre. Il progetto Luce per l’arte è degli anni Ottanta e progetti per la scuola Enel li ha in agenda fin dal 1964. Ora abbiamo scelto di farne un sistema e costruire un contenitore. È per questo che è nato ‘Energia per'”. Gli obiettivi di ‘Energia per’ sono chiari: migliorare la comunicazione e valorizzare i progetti, ottimizzare le attività  e fare economie di scala, focalizzare il budget su proposte in linea con la strategia, esplicitare la responsabilità  sociale dell’azienda, presidiare partnership di rilievo dalla concorrenza. Il tutto per rafforzare la percezione del valore di Enel per il Paese e per i territori in cui opera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale