Telecomunicazioni – Ericsson. Parla Cesare Avenia

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 363, Giugno 2006, di ‘Prima Comunicazione’


“Abbiamo finalmente trovato la killer application per il business delle telecomunicazioni”, dice Cesare Avenia, amministratore delegato di Ericsson, “la televisione geneticamente modificata”. E spiega cos’è
La Ericsson Italia ha tenuto a Portofino, dal 2 al 4 giugno, il suo incontro annuale per fare scenari sul business delle telecomunicazioni insieme ai grandi operatori del settore. Quest’anno il titolo era ‘Verso un nuovo ecosistema della comunicazione?’ e si è parlato di temi molto di moda come la convergenza dei media, blog, Internet e la tivù mobile, introducendo anche il concetto di ‘networked media’, un sistema che vedrà  il consumatore protagonista anche come produttore di contenuti, come ci racconta Cesare Avenia, amministratore delegato di Ericsson.
“Con la grande diffusione della banda larga e con la digitalizzazione dei contenuti cresce la domanda di interattività  e di personalizzazione”, dice Avenia. “Il consumatore vuole essere sempre più protagonista: è un fenomeno che è già  scoppiato su Internet e che sicuramente dilagherà  anche su altri mezzi come il telefonino. Le nuove reti di telecomunicazioni consentono non solo di vedere, ma anche di confezionare contenuti da condividere con gli altri. Insomma andiamo verso un sistema che noi chiamiamo ‘networked media’”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale