Periodici – Donna Moderna. Rilancia col pocket

L’articolo riprodotto su Primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 358, Gennaio 2006, di ‘Prima Comunicazione’


Prima tocca a Donna Moderna, poi a Grazia e infine a Tu. Nini Briglia, direttore generale dei periodici, sta ridisegnando la fisionomia dei settimanali femminili della Mondadori. Con un doppio obiettivo: fare in modo che recuperino competitività  sul mercato pubblicitario (Donna Moderna e Grazia, rispettivamente con circa 50 e 30 milioni di euro di fatturato, sono tra le colonne portanti della casa editrice), dopo l’ingresso in questo segmento di Vanity Fair, e tentare di contrastare un calo delle vendite in edicola (in parte mascherato dagli abbonamenti) al quale ormai anche l’offerta di prodotti collaterali riesce con difficoltà  a rimediare, tanto che nel 2006 il loro numero verrà  ridotto in modo significativo.
Per Donna Moderna la novità  sostanziale è l’introduzione del formato pocket, venduto al prezzo di copertina di 1 euro, che dal 12 gennaio affianca con una tiratura di 150mila copie quello tradizionale (1,30 euro). Ma il settimanale, diretto da Patrizia Avoledo e Cipriana Dall’Orto, da inizio febbraio sarà  in edicola anche rivisto nei contenuti e verranno rinnovati i supplementi mensili Casa idea (dal 10 febbraio) e Donna in forma (dal 24). “La versione pocket per un settimanale è un’assoluta novità “, sottolinea Roberto Zendroni, responsabile dell’unità  di business dei femminili. “Abbiamo deciso di adottarla per Donna Moderna dopo una serie di test molto positivi, che hanno confermato come il pocket aiuti a far conoscere la testata a nuove lettrici, soprattutto giovani”. E, oltre a un aumento delle vendite, la Mondadori si aspetta buoni risultati anche sul piano pubblicitario: “Metteremo a disposizione degli inserzionisti un maggior numero di copie e un target più ampio”, dice Zendroni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale