Periodici – Grazia. Cresce il network internazionale

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 357, Dicembre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’

C’erano tutti gli editori stranieri partner della Mondadori nel network internazionale di Grazia (vedi Prima n. 356, pag. 35) alla presentazione dell’iniziativa, il 29 novembre, al Principe di Savoia di Milano. Ad accoglierli i vertici della casa editrice – il presidente Marina Berlusconi, il vice presidente e amministratore delegato Maurizio Costa, il direttore generale dei periodici Nini Briglia – assieme a Carla Vanni, direttore di Grazia e ora direttore anche del network internazionale, e a Fabrizio D’Angelo, il responsabile delle attività  internazionali che li ha presentati uno per uno a una platea d’inserzionisti, soprattutto della moda, della cosmetica e del design, decisamente interessati ai mercati emergenti in cui Grazia sta per entrare come gli Emirati Arabi, la Croazia, la Cina.
Molto orgogliosa dell’operazione, la Mondadori considera l’esportazione di Grazia un’affermazione dello stile italiano in campo editoriale: “Siamo professionalmente italiani, cioè fondiamo il nostro rapporto con i partner sulla collaborazione, mettendo le ragioni editoriali alla pari con quelle del business”, sottolinea Briglia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale