Televisione – Claudio Cappon. Verso la presidenza dell’Apt

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 357, Dicembre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’

Ecco riaffacciarsi alla televisione l’ex direttore generale della Rai dell’epoca Zaccaria. Claudio Cappon potrebbe infatti essere il futuro presidente dell’Associazione dei produttori televisivi. Sta dunque per concretizzarsi l’idea avuta quest’estate da Lorraine De Selle insieme a un gruppetto di altre colleghe per cercare il presidente dell’Apt al di fuori dell’orto domestico.
Sfumata la candidatura di Stefano Rolando, è stato proposto il nome di Cappon votato quasi all’unanimità  dal direttivo (contrario Luca Barbareschi che preferisce un presidente esponente della categoria). La nomina dovrà  essere ratificata dall’assemblea dei soci.
Amministratore delegato della Consap, la società  del Tesoro che gestisce il contenzioso assicurativo dello Stato e alcuni immobili, cattolico moderato che piace a sinistra, Cappon è un manager di taglio finanziario amministrativo, in Rai ha fatto una buona esperienza sulla televisione e conosce bene le materie contrattuali, che stanno tanto a cuore ai produttori. Cappon ha accettato l’offerta riservandosi però un breve periodo di riflessione. Vuole conoscere i produttori, capire come lavorano e quale è il programma da portare avanti. In questa fase sarà  imbarcato come membro esterno del comitato di presidenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale