Manager – Fiorenzo Tagliabue. Nel Cda del Teatro alla Scala

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 357, Dicembre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’

Il 19 novembre, durante la prima riunione del nuovo Cda della Fondazione Teatro alla Scala, il sindaco di Milano Gabriele Albertini, nelle vesti di presidente, ha annunciato che Fiorenzo Tagliabue è il settimo consigliere di amministrazione, che si va ad aggiungere al riconfermato vice presidente Bruno Ermolli, e a Stéphane Lissner, Carlo Secchi, Paolo Scaroni, Francesco Micheli, Renato Ravasio.
Tagliabue, nominato in rappresentanza del ministro ai Beni culturali Rocco Buttiglione, come lui impegnato fin dalle origini in Comunione e Liberazione, è molto conosciuto a Milano –  è molto abile anche nel muoversi a Roma – come manager della comunicazione molto vicino a Roberto Formigoni, di cui ha curato tutte le campagne per l’elezione a presidente della Regione Lombardia. “Sono molto contento e orgoglioso di questo incarico”, afferma. “Con molta umiltà , consapevole dei miei limiti, cercherò di dare il mio contributo partendo dalle esperienze maturate in tanti anni di attività  professionale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale