Internet – City. On line lo scrivono i lettori

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 357, Dicembre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’

Il quotidiano free press City sbarca su Internet con un nuovo sito, www.city.it, cercando una strada originale per mantenere il rapporto con i lettori. Gli uomini di marketing la chiamerebbero fidelizzazione. “Non vogliamo entrare in competizione con Corriere.it e Repubblica.it”, ammette il direttore Bruno Angelico. Allora su cosa puntare? Scoperto che il 57% del pubblico di City usa normalmente Internet e che è prevalentemente giovane, il quotidiano della Rcs ha deciso di mantenere calda la relazione con i lettori, cominciata al mattino sui mezzi pubblici, indirizzandosi su interattività  e localizzazione. ‘È tanto che ci leggi adesso scrivi tu’, lo slogan dell’operazione, per ora sperimentale: Angelico e il suo staff si sono dati un mese di tempo prima del lancio, previsto a gennaio.
Cosa City intenda per interattività  lo si capisce subito nell’home page. Di spalla a sinistra c’è ‘Dite la vostra’, una tendina scorrevole con gli sms di commento al tema del giorno. Al centro il sondaggio settimanale e le classifiche dei lettori su programmi tivù, film e musica. “Sono rubriche presenti anche nella versione cartacea”, spiega Angelico, “ma per questioni di spazio non riuscivamo a dare visibilità  alle centinaia di messaggi che arrivano in redazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale