Personaggi – Franco Grillini. L’inarrestabile onorevole, presidente Arci-gay e deputato diessino

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 355, Ottobre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’


C’è chi (almeno parzialmente) condivide le sue battaglie, chi (sempre parzialmente) ne parla con simpatia, chi (altrettanto parzialmente) non lo sopporta o addirittura lo teme. Franco Grillini, presidente onorario dell’Arcigay e deputato diessino portavoce dei Pacs, è quel che si dice una lingua lunga anche se il suo spettegolare pur malizioso non è mai violento né tanto meno ricattatorio. Il che non vuol dire che non sappia essere crudele. Da questo si deduce che, sia come sia, Grillini non risulta indifferente a nessuno. Quando si siede sui divanetti del Transatlantico è uno di quei parlamentari che non rimangono mai soli. La sua postazione diventa il catalizzatore di parlamentari, di destra come di sinistra, che a lui si rivolgono per i consigli più diversi: dal modello di telefonino da acquistare a come collegare il palmare con la propria casella e-mail, fino a interrogarlo su come i contratti di solidarietà  per le coppie di fatto potrebbero tutelare la figlia che da anni convive con il fidanzato. Sorriso a tutto tondo, occhiali spessi come due fondi di bottiglia e inarrestabile parlantina, Grillini non si sottrae a nessuna richiesta: potrebbe trascorrere ore a descrivere l’ultimo ritrovato tecnologico o a spiegare nel dettaglio che i Pacs non sono i matrimoni di Zapatero e che possono essere utilizzati anche da due amiche anziane che per bisogno decidono di vivere insieme. Il tempo però non gli basta mai, impegnato com’è nei mille fronti della sua instancabile attività  di comunicatore della causa omosessuale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale