Internet – Sole24ore.com. Il portale del ‘Sole’ diventa più grande

L’articolo riprodotto su www.primaonline.it è un estratto di quello pubblicato nel numero 355, Ottobre 2005, di  ‘Prima Comunicazione’


Nuova grafica, redazione rafforzata, più contenuti e servizi a pagamento
Sta dando buoni frutti il rilancio di Sole24Ore.com: a settembre il portale del quotidiano economico ha registrato un record di utenti unici (1.148.336, il 27% in più rispetto al settembre 2004) e di pagine viste (16.657.851, il 7,3% in più). Cifre che premiano un progetto su cui i vertici del Sole hanno investito molto. Quello andato in rete il 27 settembre è stato infatti molto più di un restyling.
“Il nuovo sito propone in media 40-50 articoli al giorno”, spiega Mattia Losi, chief content officer di Sole24Ore.com. “Solo quattro o cinque sono presi dal giornale cartaceo: e servono a fare da vetrina per il quotidiano. Di regola comunque evitiamo le sovrapposizioni: il giornale su carta e quello on line sono due prodotti diversi. Nel sito non puntiamo a una copertura a 360 gradi di tutti gli avvenimenti; facciamo una selezione e un lavoro di approfondimento. Quelli del Sole on line sono tutti articoli ‘lavorati’, non utilizziamo lo stratagemma del copia e incolla d’agenzia. Nel sito, inoltre, vogliamo dare spazio ad analisi e commenti, far diventare il giornale on line uno strumento di dibattito. E siamo aperti anche al confronto con i lettori: abbiamo due forum e stiamo attivando la rubrica delle lettere”.
“In redazione ci sono attualmente dieci persone e spero che possano diventare 11 a breve”, dice Losi. “Per far fronte ai nuovi impegni c’è stato un innesto di quattro persone provenienti dal gruppo (Sara Bianchi, Stefano Biolchini, Alberto Annicchiarico e Nicoletta Cottone), più l’assunzione di Massimo Donaddio”.
Una novità  importante del nuovo Sole24Ore.com sono i contenuti premium (cioè a pagamento), che comprendono una parte giornalistica e una parte di servizio. La prima è costituita dai dossier sui grandi temi, dalla crisi della Banca d’Italia all’immigrazione, dalla politica europea alla legge finanziaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale