Comunicazione e pubblicità  – Enel. Fa verde il Guggenheim

(Prima Comunicazione – numero 352 – Giugno 2005)  Oltre al meglio dell’arte europea e americana della prima metà  del XX secolo, da giugno la Fondazione Guggenheim potrà  esporre, proprio a fianco del portone d’ingresso di Palazzo Veneri dei Leoni, un’opera assolutamente contemporanea e cioè il marchio Recs, che certifica che il museo, primo in Italia, usa solo energia rinnovabile, prodotta con acqua, sole e vento.
Il contratto con Guggenheim è l’ultimo bel colpo di Enel Energia sul fronte della cultura e prevede la fornitura di 450mila kw all’anno, il consumo di 200 famiglie. “L’energia verde sta riscontrando molto interesse nei clienti più sensibili all’ambiente e alla responsabilità  sociale”, dice Luca Dal Fabbro, direttore generale di Enel Energia. “Tra i nostri clienti contiamo industrie manifatturiere, attività  turistiche, comuni e associazioni. Si sta innescando un circolo virtuoso”. Festa grande all’Enel, al dipartimento Comunicazione si approntano nuovi scaffali per appoggiare i premi vinti. Il trenino dello spot (ideato da Saatchi & Saatchi, direzione creativa di Luca Albanese e Francesco Taddeucci, casa di produzione The Family, regia di Paul Arden, musica ‘Sunday morning’ dei Velvet Underground) è andato molto lontano, ha attraversato l’Atlantico e ha vinto, nella sezione Television Commercial, la 34a edizione del Mobius Award di Los Angeles, prestigioso premio internazionale. Tutti gli spot della campagna istituzionale hanno vinto anche la categoria Energia del Premio pubblicità  e successo della rivista Pubblico. Vittorie anche sul fronte sponsorizzazioni, che vede Enel insieme alla Lega nazionale dilettanti per la promozione dei valori genuini del calcio nel mondo dilettantistico, riassunti nel claim: ‘Eppure, il muscolo più importante di un calciatore è il cuore’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale