Internet. GQ.Com. Diventa multimediale

(Prima Comunicazione – numero 352 – Giugno 2005)  A cinque anni dalla sua nascita e a due dall’ultimo restyling, Gq.com (www.gqonline.it), il sito della rivista maschile della Condé Nast, si rinnova. Questa volta però non si tratta di un semplice maquillage. “Non è stato rivisto solo l’aspetto grafico, ma è stata rivoluzionata la struttura del sito”, spiega il vice direttore Simone Stenti. “Mentre prima era organizzato per argomenti – cinema, musica, moda, girls, eccetera – ora l’abbiamo strutturato a seconda dei media, cioè del modo di fruizione da parte degli utenti: web tv, radio, blog, news e così via. Della vecchia impostazione abbiamo conservato solo le ‘girls’, perché sono un elemento caratterizzante di Gq e poi perché, detto fra noi, producono una caterva di visite”. Il nuovo Gq.com punta dunque sulla multimedialità , affiancando ai testi e alle immagini anche audio e video, oltre che opportunità  di dialogo tra gli utenti e gli esperti della testata nei blog e una serie di rubriche a rotazione settimanale (‘Celebrities’, ‘Music Box’, Sex & Food’ e così via). “Temevamo che la nuova organizzazione del sito avrebbe potuto inizialmente disorientare un po’ i nostri utenti”, confessa Stenti. “Invece abbiamo visto che il numero dei visitatori non è calato, anzi”.  Secondo i dati di ShinyStat, gli utenti unici mensili sono circa 900mila (di cui 53mila registrati) e 10 milioni le pagine viste. Il nuovo sito è stato realizzato tutto internamente, dalla redazione per quanto riguarda i contenuti (potenziata con l’assunzione di un esperto di video) e dalla struttura di CondeNet (l’Internet company del gruppo) per la parte tecnica. “Gq.com costituisce un esperimento pilota a livello mondiale”, dice Stenti. “L’Italia è infatti l’unico Paese, assieme alla Gran Bretagna, ad avere un vero sito con contenuti originali che si affianca al mensile su carta”.

____________________
Nella foto, Simone Stenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale