Società  – Cairo Communication. Con Guida Qui nel mercato delle directory

 (Prima Comunicazione – numero 351 – Maggio 2005) Urbano Cairo ha dato il via a ‘Guida Qui’, le sue ‘Pagine Gialle’, anche se tutti gli dicono: “Sei pazzo, non ce la farai mai!”. “È questo che mi stimola”, ribatte lui Dopo una centrale per la raccolta di pubblicità  per conto terzi, dopo l’editoria periodica, Urbano Cairo si lancia nel business degli elenchi telefonici. Il 9 maggio all’Hilton di Roma si è tenuta la prima convention di Cairo Directory, la società  del gruppo Cairo Communication costituita nel maggio dello scorso anno per entrare appunto nel mercato delle guide.  Di fronte a una platea di 350 persone – lo staff della società  e oltre 300 agenti provenienti da tutta Italia – l’amministratore delegato Carlo Basile (un manager del settore, con 17 anni di esperienza nelle Pagine Gialle, gli ultimi sei come direttore commerciale) e il presidente Urbano Cairo hanno presentato il lavoro fatto in questi dodici mesi: l’organizzazione dell’azienda, il nuovo prodotto (battezzato Guida Qui), gli obiettivi (80 edizioni, 13 milioni di volumi, 43 milioni di euro di fatturato nel primo anno, che dovrebbero diventare 80 milioni nel secondo e 120 nel terzo) e la campagna pubblicitaria che sosterrà  il lancio dell’iniziativa: spot sulle sette reti televisive nazionali e annunci stampa sui quotidiani locali e sulle riviste del gruppo, il tutto a cura dell’agenzia Hi! di Emilio Heimann, che ha firmato anche le campagne per il lancio di Dipiù e Dipiù Tv. “Sono uscito dall’incontro galvanizzatissimo”, confessa Cairo. “Fare una start up è una delle cose più emozionanti ed entusiasmanti che ci sia”. Entusiasmo che Cairo è riuscito a trasmettere a tutti i presenti: il suo intervento, un’ora e 40 minuti, è stato interrotto da 40 applausi. “Li ha contati Mauri”, dice, riferendonsi all’amministratore delegato della Cairo Editore, Ernesto Mauri. “E alla fine tutti si sono alzati in piedi e hanno applaudito per dieci minuti”. Con l’aiuto di Basile, Cairo ha messo in piedi una squadra molto professionale, cercando di mantenere snella la struttura. “Oggi abbiamo circa 40 persone nella sede di via Tucidide a Milano, che sui 320 agenti finora selezionati (a regime saranno circa 450) significa un rapporto di uno a otto tra staff e venditori; in altre realtà  questo rapporto è di uno a due”, dice Cairo. “All’interno gestiamo solo i processi chiave come il marketing, le vendite, la fatturazione, il sistema informativo; tutto il resto lo daremo in outsourcing. Ad esempio, per scegliere lo stampatore faremo presto una gara”. L’altro elemento chiave, oltre agli uomini e all’organizzazione, è il prodotto. “L’abbiamo chiamato Guida Qui (e non Guida Più come qualcuno suggeriva) per sottolineare il senso dell’iniziativa: una guida locale che serve a te cliente per fare comunicazione con i tuoi potenziali consumatori e a te consumatore per trovare l’idraulico, il ristorante, il dentista, eccetera”. Due le caratteristiche peculiari della guida: in ogni volume ci sarà  sia l’elenco alfabetico sia quello categorico (“Una novità  assoluta che penso sarà  apprezzata dai nostri utenti”, dice Cairo); il raggio d’azione di ogni guida non coincide poi con le province ma con aree più omogenee dal punto di vista delle abitudini di acquisto. Per fare un esempio: Taormina è in provincia di Messina ma in realtà  gravita su Catania: è lì che i taorminesi vanno a fare le compere; quindi Taormina sarà  nel volume sul Catanese. Ogni guida sarà  corredata inoltre da una parte redazionale, molto schematica, con le informazioni di servizio sui Comuni, realizzata in collaborazione con le amministrazioni locali. Guida Qui sarà  infine presente anche su Internet, con un sito (www.guidaqui.it) dove si potranno effettuare ricerche nei database delle varie edizioni.

____________________
Nella foto, Urbano Cairo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale