Comunicazione e pubblicità  – Indesit. Rota mette al centro il consumatore

(Prima Comunicazione – numero 350 – Aprile 2005) “Il mio compito? Spesso le aziende industriali puntano sull’innovare e produrre ciò che sanno fare meglio. Il nostro nuovo approccio è innovare e produrre ciò che soddisfa il consumatore. Insomma, la mission è spostare l’attenzione di un’azienda storicamente centrata sul prodotto verso il consumatore”. Marco J. Rota è da febbraio il nuovo direttore marketing di Indesit Company. E dalla sua base a Milano (dove è a capo di una struttura di una ventina di persone) deve coordinare i vari responsabili del marketing dei brand del gruppo (Indesit, Ariston, più i tre marchi ‘locali’, Hot Point in Gran Bretagna, Sholtès in Francia, Stinol in Russia), con responsabilità  sulle strategie di posizionamento e sulla comunicazione di prodotto diretta ai consumatori, al trade e ai punti vendita.  “Investiamo in televisione e sui media in generale in decine di Paesi”, sottolinea Rota. “Per quanto riguarda la comunicazione classica di prodotto investiremo quest’anno più o meno come nel 2004: intorno ai 70 milioni di euro. Inoltre, siamo impegnati in una comunicazione non convenzionale indirizzata soprattutto al target giovane. Mi riferisco alle sponsorizzazioni di eventi sportivi a livello internazionale. Il marchio Indesit è abbinato ai tornei di tennis del circuito Atp e alle coppe dei campioni di volley maschile e femminile. Anche a livello locale sponsorizziamo eventi di primo piano, come in Polonia lo sky jumping, sport nazionale del Paese”.
 Rota è nato 37 anni fa a Rochester, nel Minnesota. “Certo che non ho alcuna inflessione anglofona”, scherza il manager: “Al massimo piango in inglese, visto che il mio soggiorno negli Usa, dove la mia famiglia si era trasferita per il lavoro di mio padre, è durato solo 55 giorni. Comunque, quanto bastava per farmi avere un secondo nome – la J. sta per John – e la doppia nazionalità “.

___________________
Nella foto, Marco J. Rota

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale