Comunicazione e pubblicità  ““ Ras. Continua a costruire certezze

‘Prima Comunicazione’, numero 349, Marzo 2005 – Ve la ricordate la bella campagna pubblicitaria del gruppo Ras nella quale Sean Connery, alias James Bond, perdeva la certezza della sua celebrità  e veniva portato via con aria smarrita da poliziotti che lo guardavano come un matto perché credeva di essere Sean Connery? Alla fine di quello spot compariva il marchio del gruppo con una voce che diceva: “Ras, costruttori di certezze”. Dopo più di un anno i costruttori di certezze del gruppo assicurativo guidato da Mario Greco tornano sulla scena con una nuova campagna pubblicitaria sul brand della compagnia controllata dalla tedesca Allianz. Ma la pattuglia della comunicazione Ras, guidata dalla sorridente Vera Gandi, ti spiega che la filosofia è cambiata. Allora il marchio Ras compariva alla fine di una storia, adesso è ‘l’istituzione Ras’ a dare l’impronta allo spot. La suspense c’è, ma il messaggio è più diretto: mentre un’auto si schianta contro un muro e ne esce indenne, una voce poderosa dice: “Se costruiamo un’auto la facciamo cos씝. All’inizio sembra la pubblicità  di un auto e immediatamente l’occhio corre al marchio della muscolosa automobile, ma ben presto ci si accorge che non c’è marchio, lo spot è finalizzato a mostrare la potenza assicurativa della Ras, costruttrice di certezze. “Se costruiamo case le facciamo cos씝, “Se costruiamo sogni li facciamo cos씝, recitano altri due spot, mentre un castello di sabbia resiste alle onde del mare. Lo spot marino è girato in Sudafrica, su spiagge, appunto da sogno, ben diverse da quelle da incubo che i comuni mortali incontrano lungo le loro vacanze, ma il messaggio Ras è comunque efficace e conferma la passione dei vertici di Ras per la comunicazione aziendale.  Il merito della campagna non va soltanto a Mario Greco, amministratore delegato di Ras e supervisore di tutto ciò che fa immagine, a Vera Gandi, direttore della comunicazione, e ad Alessandra Guarnieri, responsabile della pubblicità .

___________________
Nella foto, Mario Greco

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale